BLACK BLOC A MILANO #NOEXPO

I Black Bloc non si fermano. Dopo 24 ore un ragazzo di 20 anni appartenente al movimento si pente di ció che ha fatto e si presenta davanti le telecamere porgendo le proprie scuse e promettendo che avrebbe aiutato a ripulire la città. Il ragazzo disse che i suoi genitori si sono arrabbiati e che sui social network lo prendevano in giro ma lui nega di far parte del movimento e che non avrebbe mai rotto nulla. Nel frattempo gli scontri tra forze dell’ordine e Black Bloc non cessano.

Leonardo Menegazzo 

     

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...